Warning: fopen() [function.fopen]: SSL operation failed with code 1. OpenSSL Error messages: error:140770FC:SSL routines:func(119):reason(252) in D:\inetpub\webs\flcsiracusait\wp-content\plugins\wordfence\vendor\wordfence\wf-waf\src\lib\http.php on line 409

Warning: fopen() [function.fopen]: Failed to enable crypto in D:\inetpub\webs\flcsiracusait\wp-content\plugins\wordfence\vendor\wordfence\wf-waf\src\lib\http.php on line 409

Warning: fopen(https://noc4.wordfence.com/v1.8/?action=get_waf_rules&k=e3bccb83dcb6efb33fd526c21f648fc5fa1930b12b8898722be7af05c5b7caad949b33fd52d3c3e48eacc846c6adfca6dbe21afdbe275eb92dd1cd6fcb223f87bf680b606fad29532574b1d01fc981b1&s=http%3A%2F%2Fwww.flcsiracusa.it&h=http%3A%2F%2Fwww.flcsiracusa.it&openssl=1&betaFeed=0) [function.fopen]: failed to open stream: operation failed in D:\inetpub\webs\flcsiracusait\wp-content\plugins\wordfence\vendor\wordfence\wf-waf\src\lib\http.php on line 409

Warning: fopen() [function.fopen]: SSL: An existing connection was forcibly closed by the remote host. in D:\inetpub\webs\flcsiracusait\wp-content\plugins\wordfence\vendor\wordfence\wf-waf\src\lib\http.php on line 409

Warning: fopen(https://noc4.wordfence.com/v1.8/?action=get_malware_signatures&k=e3bccb83dcb6efb33fd526c21f648fc5fa1930b12b8898722be7af05c5b7caad949b33fd52d3c3e48eacc846c6adfca6dbe21afdbe275eb92dd1cd6fcb223f87bf680b606fad29532574b1d01fc981b1&s=http%3A%2F%2Fwww.flcsiracusa.it&h=http%3A%2F%2Fwww.flcsiracusa.it&openssl=1&betaFeed=0) [function.fopen]: failed to open stream: HTTP request failed! in D:\inetpub\webs\flcsiracusait\wp-content\plugins\wordfence\vendor\wordfence\wf-waf\src\lib\http.php on line 409
ORNELLA FERA CANDIDATA DELLA FLC CGIL COME DELEGATA ESPERO | flcSiracusa

ORNELLA FERA CANDIDATA DELLA FLC CGIL COME DELEGATA ESPERO

 UN VOTO PER LA TUA PENSIONE

E’ cresciuta in questi anni la consapevolezza  che, accanto alla difesa del sistema pensionistico pubblico, occorre sviluppare la previdenza integrativa,  per garantire a tutti lavoratori una pensione adeguata e un futuro tranquillo e dignitoso  .
Il Fondo Espero rappresenta una risposta importante a questa esigenza e  molti operatori del mondo della scuola (circa 50mila)  hanno già aderito a tale fondo, facendone uno dei primi a livello nazionale. Cresce l’adesione anche tra i lavoratori precari, già in regime di TFR, che più degli altri avranno bisogno di una pensione complementare per affrontare serenamente gli anni della vecchiaia.
Chi è in regime di TFS e vuole aderire ad Espero, passa obbligatoriamente al TFR ed usufruisce di un ulteriore contributo dell’1,50%, che sarà computato all’atto della cessazione del servizio.

Chi aderirà entro il 31/12/2006 godrà di un contributo aggiuntivo da parte dello stato per 12 mesi pari allo 0,50%.
Si può  anche decidere di  aumentare o diminuire la propria parte di contribuzione aggiuntiva entro il 15 ottobre di ogni anno, rivolgendosi alle organizzazioni sindacali o alle segreterie delle scuole.
Il prossimo 13 Ottobre si procederà all’elezione della prima Assemblea dei delegati  di Espero,che successivamente eleggeranno un Consiglio di Amministrazione, un Collegio di Revisori Contabili, un Presidente e un Vicepresidente del Fondo.
Tutti gli iscritti devono partecipare attivamente al voto, perché Espero debutterà anche sui grandi mercati finanziari, con conseguenze rilevanti sui risparmi di ogni aderente.
L’assemblea dei delegati e il Collegio dei Revisori Contabili hanno tra le loro competenze il controllo sull’attività del fondo. Un consiglio di Amministrazione democraticamente eletto svolgerà il proprio compito con competenza, trasparenza ed efficienza, per effettuare investimenti  che dovranno essere oculati ed intelligenti e, a nostro parere, con un forte carattere etico.
La FLC propone una propria lista di candidati, la n° 1, con la parola d’ordine “Previdenza come valore”. Considerato l’alto numero di adesioni al Fondo Espero nella provincia di Siracusa, la FLC nazionale ha voluto premiare il lavoro fatto inserendo nella lista , in una posizione di assoluto rilievo ( seconda), Ornella Fera, componente del direttivo provinciale della FLC CGIL e nostra attiva collaboratrice nella segreteria.
Chiediamo il voto sulla base di obiettivi precisi, la trasparenza assoluta delle informazioni, la semplicità e rapidità nei rapporti con i soci, il contenimento dei costi di gestione , la  possibilità di anticipazioni del capitale per specifiche esigenze.
Paolo Italia
WordPress theme: Kippis 1.15